fbpx

Scopri

Il Dizionario Del Counseling

Il Dizionario Del Counseling

Carl Rogers

La frase di Carl Rogers illumina con profondità il viaggio umano verso la crescita personale e la trasformazione. Questo paradosso, apparentemente semplice ma ricco di complessità, cattura l’essenza di un percorso autentico verso il cambiamento. L’accettazione di sé, come suggerisce Rogers, non è un punto d’arrivo ma il punto di partenza per ogni significativa evoluzione personale.

Accettarsi completamente significa abbracciare ogni aspetto di sé, inclusi quelli meno lusinghieri o difficili da ammettere.

È un processo che richiede onestà interiore, coraggio e, soprattutto, un profondo atto di amore verso sé stessi. Questa accettazione incondizionata crea uno spazio sicuro interno, dove il giudizio si dissolve e lascia posto alla comprensione e alla compassione.

È in questo spazio che si rende possibile il vero cambiamento: non un cambiamento motivato dal desiderio di fuggire da sé stessi, ma un cambiamento che nasce dal desiderio di essere pienamente chi si è, nel modo più autentico e completo possibile.

Rogers, con il suo approccio centrato sulla persona, mette in luce come l’accettazione di sé non significhi compiacenza o rassegnazione, ma rappresenti il terreno fertile per un’evoluzione consapevole e significativa. Quando si accetta di essere imperfetti e si riconoscono i propri limiti, si scopre contemporaneamente la libertà di superarli. Questa consapevolezza apre la via a una trasformazione che è tanto più potente perché scaturisce dalla volontà di migliorarsi, mantenendo al contempo un profondo rispetto per la propria essenza.

L’accettazione di sé, quindi, diventa la chiave per sbloccare il potenziale di cambiamento che ognuno porta dentro. Essa permette di vedere con chiarezza non solo ciò che si è, ma anche ciò che si può diventare. In questo senso, il paradosso di Rogers si rivela non come un ostacolo, ma come un invito a intraprendere un viaggio di auto scoperta e trasformazione, dove l’accettazione di sé e il cambiamento non sono in conflitto, ma danzano insieme verso l’orizzonte di una vita vissuta con maggior pienezza, autenticità e soddisfazione.