fbpx

Scopri

“CIAO E POI” di Eric Berne

"CIAO E POI" di Eric Berne

Ciao e poi” di Eric Berne è un’opera emblematica nel panorama della psicologia e della comunicazione umana, offrendo un’analisi acuta e illuminante sulle dinamiche sociali e relazionali che guidano il comportamento umano. Pubblicato nel 1972, il libro rappresenta un’espansione e un approfondimento dei concetti introdotti da Berne nella sua opera più celebre, “Giochi in Cui Gli Umani Giocano”, e offre una panoramica dettagliata delle transazioni sociali e dei giochi psicologici che le persone giocano nelle loro interazioni quotidiane. 

Il libro si apre con una riflessione sulle dinamiche interpersonali e sulle modalità in cui le persone comunicano e si relazionano tra loro. Berne esplora il concetto di “scambio di transazioni“, che rappresenta gli scambi di messaggi e interazioni che avvengono tra le persone nelle loro interazioni quotidiane. Attraverso l’analisi delle transazioni e dei diversi ruoli giocati dai partecipanti, Berne illustra come le dinamiche di potere, sottomissione e manipolazione influenzino il corso delle interazioni sociali. 

Uno dei concetti chiave del libro è quello dei “giochi psicologici“, schemi di comportamento ricorrenti che le persone adottano per ottenere un senso di riconoscimento o gratificazione emotiva all’interno delle loro relazioni. Berne esplora una serie di giochi comuni, come “Se non fosse stato per te”, “Adesso ti ho colto!” e “Per quanto mi riguarda”, analizzando le dinamiche sottostanti e le implicazioni per la comunicazione e la relazione interpersonale. I Giochi vengono analizzati a lungo durante il corso di counseling di ASCEIPA, in quanto fanno parte della colonna portante del corso, ovvero l’Analisi Transazionale. Capire i giochi e come “evitarli” è fondamentale per il benessere psicologico: ci porta ad evitare relazioni disfunzionali per privilegiare relazioni vere, sincere e funzionali. 

Inoltre, Berne esamina il ruolo dei “cliché” nella comunicazione umana, ossia frasi stereotipate e convenzionali che vengono utilizzate per evitare la comunicazione autentica e la connessione emotiva. Attraverso l’analisi dei cliché e delle modalità in cui vengono utilizzati, Berne offre suggerimenti pratici su come promuovere una comunicazione più autentica e significativa nelle interazioni quotidiane. 

Il libro si conclude con una riflessione sull’importanza della consapevolezza e della responsabilità nella comunicazione umana, sottolineando l’importanza di essere consapevoli delle proprie dinamiche relazionali e di assumersi la responsabilità delle proprie azioni e dei propri sentimenti. Attraverso una serie di esempi e casi studio, Berne illustra come una maggiore consapevolezza e autenticità possano favorire relazioni più sane e soddisfacenti. 

“Ciao e poi” di Eric Berne rappresenta un’opera fondamentale per coloro che desiderano approfondire la comprensione della comunicazione umana e delle dinamiche relazionali. Con la sua analisi lucida e i suoi suggerimenti pratici, il libro offre una guida preziosa per navigare le complessità delle interazioni sociali e promuovere relazioni più autentiche e significative.